Cerca
domenica 8 dicembre 2019 ..:: Chi Siamo ::.. Registrazione  Login
 Utilità Riduci

 Stampa   

 Chi Siamo Riduci

 

 Asilo Nido

  

"Mondo Piccolo" 

 

 

Gentili genitori, la prima finalità dell’Asilo Nido ‘Mondo Piccolo’ è quella di accogliere il bambino nella sua globalità accompagnandolo attraverso la costruzione di relazioni personali significative e la proposta di appropriate occasioni di esperienza per favorire il suo complessivo processo di crescita.

L’Asilo Nido ‘Mondo Piccolo’ nasce dall’esperienza del Consorzio Icaro che dal 1998 si occupa di educazione e formazione su diversi livelli. La sfida del nido nasce nel 2002, quando il consorzio prese in gestione un nido già avviato. Da allora il gruppo Icaro lavora in rigore di convenzione con il Comune di Foggia ed è iscritto al catalogo regionale per i servizi all’infanzia.

Il 2 settembre del 2013 viene inaugurato il nuovo Asilo Nido Mondo Piccolo, quello attuale che vanta tutta l’esperienza del personale degli scorsi anni e l’ospitalità di locali appena ristrutturati, sezioni ampie, spaziose e luminose dedicate esclusivamente all’accoglienza dei bambini.

La progettazione del nido non è stata effettuata nell’ottica di un semplice riempimento degli spazi; ogni sezione è stata opportunamente studiata e sistemata con arredi adatti, a misura di bambino, con materiali atossici. Il materiale didattico, a sua volta, risponde ad un attento studio pedagogico/didattico sui materiali, sui progetti e sullo sviluppo delle competenze cognitive e psico-affettive dei bambini.

Il clima del nido è dunque fondamentale e la sua costituzione passa attraverso una serie di accorgimenti organizzativi ed attenzioni quali:

  • costituzione della sezione come ambito di riferimento del bambino;
  • cura delle attività prescelte e loro ritmica alternanza;
  • organizzazione funzionale ed accogliente degli spazi;
  • possibilità di attività comuni o in microgruppi;
  • costituzione di piccoli rituali di passaggio tra un’attività all’altra;
  • disponibilità e propensione alla relazione da parte degli adulti operanti;
  • collaborazione e rispetto reciproco.

 

Linee Guida del Marchio Pan

 

Ascolto del territorio

Rilevazione delle caratteristiche della comunità e del territorio e interpretazione della domanda educativa in Italia largamente insoddisfatta. L’azione di ascolto e l’elaborazione dei risultati vengono discussi ampiamente all’interno della struttura, con i genitori e con il supporto di equipe tecnicoscientifiche, anche nella direzione di attivare la responsabilità educativa della comunità.

 

Tariffe

Determinazione delle tariffe secondo criteri di equità, accessibilità, sostenibilità per le famiglie. Le tariffe sono determinate sulla base di un’analisi di mercato che tiene conto dei redditi delle famiglie, dei principi di sostenibilità economica e finanziaria e dei prezzi di mercato. Può essere determinata anche sulla base dell’utilizzo del servizio da parte della famiglia con l’individuazione di più fasce di tariffazione differenziate

 

Progetto pedagogico

Partecipazione attiva dei genitori alla realizzazione del servizio e b collaborazione alla messa a punto del Progetto pedagogico nell’ottica della centralità della famiglia. Le famiglie e il personale sono periodicamente coinvolti riguardo agli indirizzi educativi. Questi momenti d’incontro diventano il punto di partenza per azioni di sensibilizzazione, scambio, riflessione sul territorio sui temi dell’infanzia e della famiglia.

 

 

Attenzione alla centralità del bambino e valorizzazione della sua soggettività.

Particolare attenzione alla partecipazione delle famiglie, alle differenze, alla personalizzazione, ai temi dell’integrazione. Sperimentazione innovativa di proposte educative in grado di valorizzare le caratteristiche individuali dei bambini e la promozione delle differenze (progetti mirati alla stimolazione del linguaggio, allo sviluppo di potenzialità residue, atelier di psicomotricità…). Momenti di approfondimento con le famiglie della conoscenza del bambino e del contesto in cui il bambino vive.

Predisposizione di strumenti per la rilevazione del livello di benessere del singolo bambino.

 

Spazi

Organizzazione degli spazi e degli arredi per assicurare la centralità del bambino e la realizzazione pedagogica del servizio. Lo spazio è suddiviso in angoli facilmente identificabili dai bambini; il materiale ludico-didattico e le aree rispondono alle esigenze dei bambini e sono coerenti con quanto dichiarato nel progetto pedagogico. Gli angoli sono ben definiti e facilmente identificabili dai bambini, sono armonici e pensati anche in funzione degli adulti; l’arredamento favorisce l’autonomia del bambino e il materiale ludico-didattico ne favorisce il protagonismo.

 

Alimentazione

Attenzione al confezionamento e alla somministrazione dei pasti. Il personale di cucina predispone il pasto secondo le tabelle dietetiche, cogliendo le esigenze particolari di educatori e bambini; le modalità di somministrazione favoriscono l’autonomia del bambino.

 

Personale

Garanzia di aggiornamento, formazione e professionalità del personale. Tutti gli operatori sono in possesso dei titoli previsti dalle normative vigenti. Può essere prevista la presenza di operatori con qualifiche specialistiche mirate a progetti specifici (es. atelierista, psicomotricista…) e/o presenza di operatori con esperienze in servizi similari e/o con preparazione teorica specifica di tipo universitario.

 

Monitoraggio continuo

Sviluppo dei propri servizi nella logica del miglioramento continuo. Esiste una modalità di reportistica con frequenza annuale circa l’andamento dell’Ente gestore relativamente ai propri servizi ed alle attività; la programmazione tiene conto dei feedback dei genitori, del personale, dei volontari, dei rappresentanti della comunità sociale di riferimento, degli enti pubblici.

 

Normative

Rispetto degli standard richiesti dalla normativa vigente, nazionale, regionale e locale. Oltre a quanto previsto dalla normativa vengono effettuati annualmente interventi di miglioramento funzionale della struttura.


 Stampa   

Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation